Archivio mensile:luglio 2012

Ti aspetto….

Standard

Oggi sono triste. Gabriela (si, proprio la famosa G.) è ritornata in Italia. La gravidanza procede bene ma ultimamente ha avuto problemi di glicemia cosi ha deciso di restare giù per farsi controllare. Tanto ad agosto doveva comunque tornare giù.
Ed io sono triste!
Ieri sera le abbiamo organizzato una festa a sorpresa e lei è rimasta contentissima.
Oggi, invece, ci siamo salutate dopo la scuola e…..siamo scoppiate a piangere tutte e due. Eravamo li al parcheggio abbracciate a piangere come due sceme.
Cioè, alla fine lei ritorna l’anno prossimo, mica non la vedo più.
Però….era la mia nuova amica con cui ci ho passato l’ultimo anno. Da quando ad ottobre ci siamo conosciute ci vedevamo tutti i giorni: andavamo in giro a fare shopping, a fare passeggiate, studiavamo, chiacchieravamo e ci facevamo un mucchio di risate. E ora?
Ora….non lo so. Ci sentiremo sicuramente via mail ma….mi mancherà.
Mi manca già ora.

Ciao amica mia. Ci rivediamo a settembre.
E….anch’io ti voglio bene.

20120719-234920.jpg

P.s. Scusate lo sfogo…..
…..e la fotografia.

Fidarsi è bene…..ma non dei tedeschi

Standard

Eccomi qui!
Scusate l’assenza ma il tedesco inizia a farsi più complicato e ho iniziato a studiare il pomeriggio.
Ma oggi sono tornata perchè devo raccontarvi cosa sta succedendo.
Vi ricordate il mio piccolo incidente d’auto?
Se non lo ricordate andate pure a rileggerlo…..io aspetto.
Letto? Bene. Ora dimenticate tutto! E aprite le orecchie: Non fidatevi dei tedeschi!
E poi dicono dei napoletani!
Allora…..andiamo con ordine.
Voi siete rimasti qui….
Una settimana fa mi è arrivata la famosa lettera della carrozzeria dove mi si chiedeva il pagamento del conto. Allora mi sono decisa e sono andata da un avvocato. Lui mi ha spiegato come funziona qui: primo ( e importantissimo direi…): chiamate sempre la polizia. Secondo: se avete ragione e vi devono pagare, dovete anche chiamare l’altra assicurazione e accertarvi che il danno venga risarcito.
Mi raccomando!

E ora vado……il cibo mi chiama.
Tschüssssssssssss……